Bau Biologie - Introduzione - CEMLAB

Vai ai contenuti

Menu principale:

Metodi > Baubiologie

Bau Biologie - Introduzione

Una relazione equilibrata tra uomo e natura è da sempre stata una sfida. Con l'avvento della rivoluzione industriale, gli esseri umani hanno avuto accesso a tecnologie che hanno una potenzialità di abuso e distruzione mai vista prima (intervista al cosmologo Carl Sagan-inglese). Dopo la seconda guerra mondiale, l'uomo ha cominciato a utilizzare una vasta gamma di nuove sostanze sintetiche prima sconosciute e l'utilizzo dell'elettricità si è presto diffuso nel mondo occidentale. Nei nostri giorni c'è un fortissimo impulso all'utilizzo di applicazioni wireless.
L'autenticità e la sostenibilità dei materiali da costruzione naturali sono state trascurate per fattori di convenienza economica. A seguito di questo trend, le malattie ambientali sono oramai una realtà, come la sindrome da edificio malato, la sensibilità chimica multipla, l'ipersensibilità elettromagnetica. Le malattie degenerative, di chiara origine ambientale, sono nei nostri giorni il killer numero uno nel mondo occidentale.
Questi sviluppi hanno dato luogo a un movimento alternativo, e così nei paesi di lingua tedesca, la bau-biologie (letteralmente la biologia della casa) nasce come l'arte e la scienza della interconnessione tra il benessere umano e gli spazi di vita dove gli uomini abitano. Il suo concetto olistico (=globale, dell'intero) della progettazione e costruzione crea spazi di vita in armonia sia con i loro occupanti che con l'ambiente, sulla base di antica saggezza e conoscenza scientifica.
Oggi questo approccio olistico dell'architettura biologica viene applicato in tutto il mondo da molti consulenti ambientali,  architetti, specialisti di medicina ambientale e produttori di   materiali da costruzione, che si impegnano a creare ambienti di vita sani e sostenibili.
Siamo specializzati e altamente attrezzati nel trattare tutti gli aspetti relativi ai campi, onde e radiazioni in rapporto ai consolidati criteri di Bau Biologie, dettagliati nei loro Standard e nelle loro Linee Guida di Valutazione.
carrello
Torna ai contenuti | Torna al menu