Benvenuti nella Bacheca dei Forum di Cemlab. Ogni forum presente è un'occasione di discussione su un'area tematica. Iscriviti o effettua il login.

Pubblicato documento sul tema dell'elettrosensibilità da parte di Kompetenzinitiative

Si riportano in questo forum le notizie generali e gli aggiornamenti generali legati al tema dell'inquinamento elettromagnetico in ambienti di vita, le iniziative sulla sensibilizzazione dell'opinione pubblica su temi di precauzione e iniziative di attivismo in generale.
Rispondi
Avatar utente
Cemlab-2
Messaggi: 16
Iscritto il: 26/08/2018, 16:33

Pubblicato documento sul tema dell'elettrosensibilità da parte di Kompetenzinitiative

Messaggio da Cemlab-2 » 31/08/2018, 9:58

Immagine

Kompetenzinitiative (Competence Initiative for the Protection of Humanity, Environment and Democracy ) è un ente no-profit tedesco le cui attività hanno guadagnato rispetto e favore bel oltre la nazione tedesca. L'iniziativa si definsce una società internazionale, interdisciplinare e apartitica di scienziati, medici, ingegneri, giuristi e cittadini interessati. Si impegna al cambiamento necessario in materia di salute pubblica e politica ambientale, in particolare per quanto riguarda le tecnologie di telefonia mobile e di telecomunicazioni wireless. Da molti anni l'iniziativa si sta trasformando in una rete scientifica e civile internazionale. Le loro pubblicazioni e conferenze forniscono gli ultimi risultati scientifici della ricerca indipendente; la loro opera di divulgazione tende a contrastare la vasta ignoranza osservabile,la censura e la sottovalutazione degli argomenti affrontati. Il team dell'ente è descritto in una pagina sul loro website.

E' appena stato da loro pubblicato il documento in lingua tedesca "Elektrohypersensibilität – Risiko für Individuum und Gesellschaft" (Elettro Ipersensibilità: rischio per l'individuo e la società). L'accesso in formato elettronico è attualmente gratuito, il costo di una copia cartacea è di 8 euro. Il documento consta di 120 pagine.

Nella descrizione sintetica della loro pubblicazione si legge (libera traduzione dal tedesco): "Con il contributo di Franz Adlkofer, Christine Aschermann Frank Berner, Bernd Irmfrid Budzinski, il gruppo di lavoro di EUROPAEM EMF, Karl Hecht, Lebrecht von Klitzing, Wilfried Kühling, Peter Ludwig, Werner Thiede. L'elettro(iper)sensibilità è un problema politico. E non nel senso che politici e società discutono animatamente di questa malattia ambientale, ma al contrario: i politici che lavorano con l'industria e l'industria sono desiderosi di mantenere l'argomento sotto copertura. In questo contesto, il presente documento non si rivolge solo ai malati di EHS e agli esperti medici. Con un focus interdisciplinare, cerca di vedere le persone e il tema dell'elettroipersensibilità da diverse prospettive come conseguenza del crescente carico elettromagnetico. A causa delle diverse enfatizzazioni e dei punti di vista reciprocamente complementari, sono state chiarite le connessioni che finora sono state a malapena percepite pubblicamente e sono state identificate nuove opzioni di azione."

Rispondi

Torna a “Notizie generali - Opinione pubblica (Forum pubblico)”